Come installare Xampp e WordPress in locale su PC Windows

installare-wordpress-in-locale

In questo video, ti spiegherò come utilizzare XAMPP per configurare un server Web locale per lo sviluppo e il test del tuo sito WordPress.

Ma perché installare WordPress in locale quando possiamo installarlo direttamente su un server remoto?

Molti sono i vantaggi che si possono avere installando un sito WordPress in un ambiente locale.

L’installazione di WordPress sul tuo computer può aiutarti, se sei alle prime armi, a provare WordPress, testare temi, moduli e plugin e imparare le basi di WordPress evitando di fare pasticci online.

Il sito Web locale sarà visibile solo a te sul tuo computer.

Ma ora passiamo senza ulteriori indugi alla guida pratica.

Passaggio 1: scarica e installa XAMPP sul tuo computer

Il primo passo per installare localmente WordPress è scaricare e installare il software XAMPP. È possibile scaricare il file di installazione di Windows da Apache Friends.

Al termine del download, esegui il file scaricato per avviare il programma di installazione XAMPP.
Se stai usando un software antivirus, potresti ricevere un messaggio di avvertimento, ma non ti preoccupare, il file non contiene alcun virus o malware.
A seconda della configurazione di Windows, è possibile che venga richiesto anche un controllo dell’account utente (UAC).
Vai pure avanti cliccando su Ok.
A questo punto dovresti vedere la schermata di installazione di XAMPP:

Basta fare clic su Next per continuare. Nella schermata successiva, puoi scegliere quali componenti installare.
Per installare XAMPP e WordPress, non sono necessari tutti i componenti.

Oltre ai componenti richiesti, tutto ciò di cui hai bisogno sono:

  • MySQL
  • PHPMyAdmin

Questo è tutto ciò che è necessario per installare WordPress localmente.
Deseleziona tutto il resto e fai clic su Next.

Ora puoi selezionare in quale cartella installare XAMPP, ma lascia la cartella predefinita:

Nella schermata successiva, ti verrà chiesto di installare Bitnami per XAMPP.
Non hai bisogno di questo per installare XAMPP e WordPress, quindi deseleziona la casella:

Dopo aver fatto clic su Next, sei pronto per eseguire l’installazione:

Il processo di installazione potrebbe richiedere alcuni minuti:

Al termine dell’installazione puoi avviare il pannello di controllo per iniziare a lavorare con XAMPP:

Passaggio 2: avviare i moduli e testare il server

Per avviare correttamente XAMPP e WordPress, dovrai eseguire due moduli:

  • Apache

  • MySQL

Puoi avviare entrambi i moduli apri il pannello di controllo XAMPP (facendo doppio clic sull’icona di XAMPP in basso sulla destra nella barra delle applicazioni di Windows) e e clicca sui pulsanti start dei rispettivi moduli:

Ora dovresti essere in grado di verificare che il tuo server locale funzioni andando su http://localhost/ nel tuo browser:

Se tutto è andato bene, ora hai un server XAMPP funzionante sul tuo PC Windows!

Ma ora è il momento di installare XAMPP e WordPress.
Ecco come installare un sito WordPress attivo e funzionante su XAMPP.

Passaggio 3: aggiungere i file WordPress

Per prima cosa vai su wordpress.org e scarica l’ultima versione di WordPress.

Dopo aver terminato il download sposta il file appena salvato all’interno della cartella “HTDOCS” creata da XAMPP nel tuo hard disk che trovi nel seguente percorso (se hai lasciato tutte le impostazioni di default quando hai installato XAMPP) C:/xampp/htdocs/

Ora estrai l’archivio e dovresti avere una cartella chiamata “wordpress” come nelle immagini sottostanti. 

Ora rinomina la cartella “wordpress”con il nome del tuo sito, ad esempio “sito-di-test” e cancella l’archivio salvato in precedenza (per accedere in locale al tuo sito dovrai andare su http://localhost/sito-di-test)

Passaggio 4: creare un database per WordPress

A questo punto è necessario creare un database MySQL per l’installazione di WordPress.
Per fare ciò, avvia PHPMyAdmin dal tuo pannello di controllo XAMPP:

Quindi fai clic su Database in alto:

Inserisci un nome per il tuo database e fai clic su Crea (puoi scegliere un nome qualsiasi, basta ricordarlo perché ne avrai bisogno per il prossimo passo):

A differenza dell’installazione di WordPress su un server Web attivo, quando si installano XAMPP e WordPress, non è necessario preoccuparsi di creare un utente del database.

Passaggio 5: Installa WordPress

A questo punto apri una nuova finestra del browser e nella barra degli indirizzi scrivi http://localhost/sito-di-test

Nella pagina che si apre scegli la lingua italiana e clicca su “continua”

Ti si aprirà una pagina che ti mostra un riepilogo di cosa è  necessario per proseguire con l’installazione di WordPress.
Clicca sul pulsante “Iniziamo!” per proseguire.

Quando arrivi ai dettagli del database, inseriscili in questo modo:

  • Nome database = nome del database creato in PHPMyAdmin

  • Username = “root”

  • Password = lascia vuoto

Per proseguire clicca su “Invia.

La configurazione termina con la schermata che vediamo sotto.

Dobbiamo inserire i seguenti dati:

  • titolo del sito
  • nome utente (sarà l’utente amministratore del sito)
  • password utente
  • email amministrativa

Inseriti i dati clicca su Installa WordPress.
Se l’installazione di WordPress andrà a buon fine ti comparirà una pagina di successo!
Ora per accedere all’area amministrativa del tuo sito dovrai cliccare sul pulsante “Login” o digitare sul browser http://localhost/sito-di-test/wp-login.php

A questo punto se l’installazione di WordPress è andata a buon fine ti comparirà una pagina di successo!
Ora per accedere all’area amministrativa del tuo sito dovrai cliccare sul pulsante “Login” o digitare sul browser http://localhost/sito-di-test/wp-login.php

Nella pagina che si apre inserisci le credenziali che hai utilizzato al momento dell’installazione di WordPress

Potrai invece vedere il front-end del sito digitando nel browser l’indirizzo: http://localhost/sito-di-test

Hai bisogno di un sito WordPress?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *