Come scegliere il miglior servizio di hosting per il tuo sito WordPress

Innanzitutto, cosa si intende per hosting? Se avete costruito un sito web e volete renderlo fruibile su Internet, dovrete caricarlo su di un server, in uno spazio di memoria detto, per l’appunto, hosting.

Scegliere il miglior provider di hosting per il tuo blog o sito Web WordPress non è facile e il fatto che ci sia molta concorrenza tra i provider di hosting, specialmente tra quelli che forniscono servizi di hosting WordPress non aiuta. Le prestazioni e il servizio del tuo provider di hosting hanno un impatto diretto sul successo del tuo sito web.

Hosting gestito da WordPress, autogestito, condiviso o VPS?

Prima di tutto bisogna scegliere il tipo di hosting WordPress più adatto al tuo sito web.

Hosting gestito da WordPress

Alcuni hosting provider, come ad esempio SiteGround e Aruba, forniscono servizi di hosting gestito da WordPress. Ciò significa che la loro infrastruttura è costruita specificamente per ospitare siti Web e blog WordPress. Sarà più facile configurare il tuo sito Web WordPress, perché la gran parte delle attività di gestione dell’hosting e di WordPress che normalmente sarebbero a carico dell’utilizzatore sono in questo caso automatizzate.
In particolare risultano automatizzate attività come ad esempio l’installazione di WordPress, gli aggiornamenti di base, i backup e il ripristino, la protezione da attacchi DDoS, l’ottimizzazione del server e tanto altro.
Inoltre un team di supporto dedicato a WordPress è sempre pronto, se dovessero sorgere problemi con il tuo sito Web, ad assisterti nel migliore dei modi.

Hosting autogestito

L’hosting autogestito consiste nell’affitto del server e dello spazio di hosting, tutto il resto deve essere fatto e gestito autonomamente. È necessario configurare il server Web, il database MySQL, il server di posta, FTP, SSH e tutti gli altri servizi richiesti. Infine si può iniziare installare WordPress e configurare il tuo sito web.

Qualora ci fossero problemi con il tuo sito WordPress, il tuo provider di hosting non ti aiuterà. Il suo supporto si rivolgerà soltanto ai problemi relativi al funzionamento server che si sta affittando e alla sua connessione.

Perchè l’hosing autogestito?

Sebbene si possa pensare che scegliere un servizio di hosting autogestito sia una scelta sbagliata, in realtà non lo è. L’hosting autogestito ti offre tutta la flessibilità di cui hai bisogno, e questo è qualcosa che molte aziende cercano.

Ad esempio, anche se su SiteGround o Aruba hai già tutti i servizi pre-configurati, molte potrebbero essere le limitazioni nell’utilizzo degli stessi servizi: ad esempio il tipo di certificato TLS che è possibile installare o i moduli del server Web che è possibile abilitare.

Questo tipo di flessibilità tuttavia richiede una competenza specifica, quindi, a meno che tu non sia un esperto web master, l’hosting autogestito non fa per te.

Hosting di WordPress condiviso o dedicato?

Un’altra decisione che devi prendere prima di cercare il miglior fornitore di hosting per il tuo WordPress è se hai bisogno di hosting condiviso o dedicato.

Cos’è l’hosting condiviso?

In un ambiente di hosting condiviso (shared hosting), il tuo sito web verrà eseguito insieme ad altri siti Web sullo stesso server. In questo caso lo spazio web, la RAM e la CPU della macchina fisica, che funge da base dell’hosting, sono suddivisi tra tutti gli utenti.

Raccomando l’hosting condiviso a chi vuole realizzare blog e siti web di piccole e medie dimensioni, con un numero di visite non molto elevato ed un budget limitato, perché le prestazioni dei servizi di hosting condiviso sono in genere limitate; è evidente infatti che la suddivisione delle risorse tra i diversi clienti presenti comporta delle limitazioni in termini di disponibilità della macchina, che può facilmente ingolfarsi.
Più che il numero di siti ospitati, a determinare l’intasamento sono i picchi di traffico. Può accadere, ad esempio, che uno dei siti ospitati riceva un traffico molto alto, finendo per sovraccaricare il server a danno degli altri siti.

Hosting condiviso e sicurezza di WordPress

Poi c’è sicurezza. La sicurezza del tuo sito Web WordPress dipende dalla sicurezza di altri siti Web in esecuzione sullo stesso server. Se un sito Web in esecuzione sullo stesso server del tuo viene violato, anche il tuo sito Web potrebbe venire compromesso.

Hosting dedicato WordPress

In un ambiente di hosting dedicato avrai un server dedicato per il tuo sito web, quindi le risorse hardware disponibili per il tuo sito web non saranno condivise con altri clienti.

Come unico utente del server, puoi godere di ottime prestazioni, massima sicurezza, elevati volumi di traffico e pieno controllo sul sistema.

La scelta

Una volta deciso il tipo di hosting che si adatta alle tue esigenze, puoi iniziare a confrontare i provider di hosting che rientrano in tali criteri.

I migliori hosting WordPress che mi sento di consigliarti sono:

  • SiteGround
    Offre eccellente qualità, un’assistenza WordPress puntuale, ma prezzi elevati.
  • Aruba
    Da vent’anni il leader di mercato in Italia per domini, hosting, cloud, server dedicati.
  • Tophost
    Offre soluzioni con un ottimo rapporto qualità/prezzo e traffico illimitato.

Hai bisogno di un sito WordPress?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *